Ostacolata da tanti, amata dagli studenti, l’'estensione della facoltà di medicina dell’università Dunarea De Jos, attiva ad Enna ormai da 6 anni, segna il punto definitivo contro ogni scetticismo: il ministero della Salute ha riconosciuto con decreto dirigenziale i titoli rilasciati con le lauree in infermieristica conseguite a luglio del 2019 dai 6 pionieri della facoltà.
Il titolo di “Assistent medical generalist licentiat in domeniul sanatate”, si legge nel decreto: “conseguito presso l’università Dunarea de Jos, facoltà di medicina e farmacia di Galati (Romania) - sede distaccata di Enna è stato riconosciuto ai fini dell’autorizzazione all’esercizio della professione di infermiere” e possono, quindi, iscriversi regolarmente all’ordine territorialmente competente.
Per altri 9 infermieri il traguardo della laurea sarà raggiunto a febbraio 2021. 
La popolazione e studentesca supera ormai i 300 iscritti per i vari anni di corso.
Dopo le prime 6 lauree in infermieristica ad Enna dell'ateneo di Galati del 2019, altri 2 nuovi infermieri si sono già laureati quest'anno e per altri 7 il traguardo arriverà a febbraio. Lo stesso riconoscimento, arriverà, quindi per i primi 13 laureati in medicina dell’ateneo di Galati attivo ad Enna, la cui proclamazione avverrà tra luglio e settembre del prossimo anno e così per gli altri a seguire.